Scientology Cross Teologia e pratica di una religione contemporanea Scientology
Seleziona una lingua
Ricerca
-->
Un'opera di consultazione presentata dalla Chiesa di Scientology Internazionale Prima Pagina
Indice
Il Credo della Chiesa di ScientologyIntroduzione
Capitoli
Capitolo 1 La Definizione di Religione in una Società Pluralistica
Capitolo 2 La Dottrina di Scientology
Capitolo 3 Le Pratiche Religiose di Scientology
Capitolo 4 Scritture e Simboli della Religione di Scientology
Capitolo 5 Organizzazione della Religione di Scientology
Capitolo 6 Attività degli Scientologist a Beneficio della Comunità
Capitolo 7 L. Ron Hubbard Fondatore di Scientology
Appendici
Chiese e Missioni di Scientology
Bibliografia


Come spiega il Manuale di Scientology:

Se esistesse solo la prima dinamica, l’individuo non avrebbe altre responsabilità all’infuori di aiutare se stesso. Tuttavia esistono altre sette dinamiche e, come si è potuto leggere, se non le si tiene presenti, prima o poi la stessa prima dinamica diverrà problematica. Di conseguenza, non ci si può adagiare e limitarsi a stare a guardare mentre la famiglia, l’ambiente di lavoro, la comunità, persino la stessa società vanno in declino. La cosa peggiore che una persona possa fare è non fare nulla. (Manuale di Scientology, 1994, pagina 764)

Gli Scientologist mettono in pratica questo insegnamento collaborando con altri individui ed organizzazioni in vari programmi di beneficenza e in varie attività di volontariato a livello locale.

Le Chiese di Scientology costituiscono il centro organico di riferimento per le opere di volontariato dei fedeli ed offrono loro guida ed incoraggiamento. Le Chiese promuovono inoltre attività autonome a beneficio della comunità volte a coinvolgere i fedeli: da campagne informative sui danni causati dalla droga e di prevenzione del crimine a progetti di miglioramento della comunità locale, a raccolte di beneficenza.

Continua...
  Precedente Successivo

Inizio pagina
Contatti Glossario Libreria Questionario Sito di Riferimento