Scientology Cross Teologia e pratica di una religione contemporanea Scientology
Seleziona una lingua
Ricerca
-->
Un'opera di consultazione presentata dalla Chiesa di Scientology Internazionale Prima Pagina
Indice
Il Credo della Chiesa di ScientologyIntroduzione
Capitoli
Appendici
Appendice 1 I Fondamenti Teologici della Religione di Scientology
Appendice 2 Scientology: Un'Analisi ed una Comparazione del Sistema Religioso e delle Dottrine
Appendice 3 Scientology I Segni Caratteristici di una Religione
Appendice 4 Scientology Cosmologia, Antropologia, Etica & Metodologie
Appendice 5 Scientology Analisi e Recensione di una Nuova Religione
Appendice 6 Scientology  e le Definizioni Contemporanee di Religione nelle Scienze Sociali
Appendice 7 Scientology Una Vera Religione
Appendice 8 Scientology La Relazione tra Scientology e altre Religioni
Appendice 9 Riconoscimento Ufficiale di Scientology come Religione
Appendice 10 Libri di L. Ron Hubbard su Scientology
Chiese e Missioni di Scientology
Bibliografia


Assioma 55 Il ciclo d’azione è una considerazione. Creazione, sopravvivenza e distruzione, ovvero il ciclo d’azione accettato dall’entità genetica, è solo una considerazione che il thetan può modificare, formulando una nuova considerazione ovvero cicli d’azione diversi.

Assioma 56 Theta porta ordine nel caos.

COROLLARIO: Il caos porta disordine nel theta.

Assioma 57 L’ordine si manifesta quando theta dispone di comunicazione, controllo e havingness.

DEFINIZIONI:

Comunicazione: lo scambio di idee attraverso lo spazio.

Controllo: postulare positivamente, ovvero intenzione ed esecuzione della stessa.

Havingness: ciò che permette di avvertire la presenza di massa e pressione.

Assioma 58 Intelligenza e capacità di giudizio sono misurate dall’abilità nel valutare le importanze relative.

COROLLARIO: la più elevata facoltà della logica consiste nell’abilità di valutare ciò che è importante e ciò che non è importante.

COROLLARIO: l’identificazione è un’assegnazione uniforme dell’importanza.

COROLLARIO: l’identificazione è l’incapacità di valutare le differenze in termini di tempo, luogo, forma, composizione o importanza.

Quanto sopra è un sommario degli stati di essere che si possono impiegare per creare, causare persistenza o distruggere. Benché abbia concordato gli aspetti meccanici e tenga saldi tali accordi, il thetan può generare innumerevoli postulati che, in virtù delle loro contraddizioni e complessità, creano, causano persistenza e distruggono il comportamento umano.

Continua...

  Precedente Successivo

Inizio pagina
Contatti Glossario Libreria Questionario Sito di Riferimento